Teens Writing 2018/19 – Programma per Scuole ed insegnanti

L’edizione 18/19 del Writing avrà vari elementi d’innovazione rispetto alla passata. In linea generale, unirà l’aspetto di scrittura con quello recitativo, offrirà agli insegnanti un momento di confronto e di formazione a loro dedicato,  darà l’occasione ai ragazzi di confrontarsi con  materiali didattici che traggono ispirazione dallo stile argomentativo di  The Economist e offrirà la possibilità di incontrarsi per un week end formativo a Londra e assistere alla messinscena di un nuovo testo in uno dei migliori teatri di new writing. Per permetterci di dedicarci con la massima attenzione alla sperimentazione di questi nuovi aspetti, quest’anno la nostra proposta si rivolgerà ad un numero molto limitato di scuole, per poi poterla ampliare a partire dall’anno scolastico 19/20. 

Luoghi: 

  • Teatro di new writing, Londra
  • Scuola che partecipa al progetto

TeensWriting17-18

 (a sinistra: al Gogol’Ostello durante il Teens Writing del 2017/18; al centro: messinscena di un testo creato dagli adolescenti parteciapnti al  Teens project; a destra: il Finborough Theatre, partner di Playwriting Milano) 

Timetable:

Periodo del progetto: Ottobre 2018 – Maggio 2019

  • Inizio  Ottobre  2018:   Workshop   per gli insegnanti con la direzione artistica del Playwriting. Obiettivo: gestione durante il corso dei materiali didattici forniti da Playwriting Milano. I materiali saranno scritti per ragazzi di eta’ 13-19 in lingua inglese. Saranno materiali in parte creati ad hoc per il progetto, in parte provenienti da  materiali didattici preesistenti (a titolo di esempio: National Theatre interviews).
  • Novembre 2018brainstorming: gli studenti con l’aiuto degli insegnanti definiranno il protagonista del testo che scriveranno e la storia cui darà origine. Il testo creato sarà uno per tutto il gruppo, così da permettere agli insegnanti di gestire bene le loro energie e ai ragazzi di lavorare sulla scrittura senza per questo trascurare la formazione recitativa. Playwriting Milano sarà sempre disponibile, qui come in tutte le fasi seguenti del progetto, per dare feedback e supporto.
  • Dicembre  2018:  The Economist:  gli studenti esploreranno, supportati da una breve dispensa introduttiva,  temi tratti dagli articoli  di The Economist  e adattati alla loro età’;   discuteranno poi di persona insieme al gruppo ed all’insegnante  il tema scelto, che non avrà necessariamente una connessione diretta con il testo teatrale che si scriverà.   L’idea è quella di portare gli studenti a sviluppare lo spirito critico,  confrontarsi con idee innovative e controverse, in puro stile The Economist, dibattendo, ascoltando le ragioni di più parti e cercando un compromesso. Il teatro drammatico  e’ una rappresentazione di scontri tra vite diverse, scelte, idee e passioni conflittuali. La recitazione e la scrittura sono degli strumenti artistici ed educativi potenti, ma crediamo che senza il nutrimento di contenuti stimolanti, intelligenti e controversi, questi strumenti siano come smussati. Questo lavoro, quantificabile per ora indicativamente in 4 ore da distribuire tra varie lezioni, sarà anche  una delle varie opportunità per rinforzare la lingua inglese. Il materiale didattico verrà’ fornito da Playwriting Milano.
  • Dicembre 2018: Contestualizzazione della storia/ Divisione per atti:  gli studenti insieme agli insegnanti immagineranno uno scenario storico/politico/geografico che possa  arricchire la storia e renderla rilevante per il pubblico; si concentreranno poi sulla divisione per atti (il cosiddetto crescendo  del testo) e sulla definizione delle singole scene drammatiche, assegnando poi a ciascun membro del gruppo il compito di scrivere una scena.
  • Gennaio 2019: scrittura delle scene:  i ragazzi cominceranno a scrivere individualmente la scena  loro assegnata.
  • Metà febbraio 2019, week-end (data da confermare): Week-end educativo a Londra dedicato agli studenti ed agli insegnanti: dopo aver letto il copione, si andrà tutti insieme a Londra a vedere un nuovo testo in scena in uno dei migliori teatri di nuova scrittura. L’esperienza  diretta di uno spettacolo nella capitale mondiale della nuova scrittura sarà   un’esperienza  formativa decisiva ed illuminante per i ragazzi come pure per gli insegnanti. Tempo permettendo , sarà possibile visitare la città.
  • Febbraio 2019: feedback: incontro via skype tra i singoli insegnanti e la direzione artistica del Playwriting sul testo scritto ai fini del raggiungimento di una bozza definitiva.
  • Febbraio /marzo fino a  maggio 2019prove: i ragazzi lavoreranno con gli insegnanti sulla recitazione utilizzando il testo da loro scritto.
  • Aprile/maggio 2019: Messinscena del testo nella scuola stessa o nel teatro su cui la scuola si appoggia. In questo stesso giorno gli insegnanti potranno dare ai ragazzi anche l’attestato di partecipazione al  Teens Writing Project 18/19.  NB: per mantenere i costi di partecipazione contenuti e permettere alla direzione artistica del Playwriting di dedicarsi pienamente al supporto delle scuole durante tutte le fasi del progetto, NON  sarà prevista una messinscena finale collettiva di tutte le scuole all’interno di un contesto “Festival”. La direzione artistica del Playwriting, a meno di impossibilità per impegni di lavoro, farà tutto il possibile per presenziare a ciascuna messinscena, ritendola fase cruciale del percorso formativo.

Scopri di piu’:

  • Scopri le opinioni di alcuni partecipanti ai progetti passati del  Playwriting: click here
  • Scopri di piu’ su  Playwriting Milano e sui progetti passati che ha organizzato: click here
  • Scopri il Teens Writing 17/18: click here

Certificati:

La partecipazione al progetto darà il diritto a ricevere un Attestato di partecipazione  (uno specifico per gli insegnanti, un altro per gli allievi) che testimonierà il percorso formativo intrapreso (partecipazione al corso di scrittura nelle sue varie fasi; il lavoro fatto sulla lingua inglese;  il lavoro svolto su The Economist; il week-end educativo a Londra). La qualità della partecipazione dei singoli studenti verrà valutata ascoltando i feedback dei singoli insegnanti e l’attestato ne darà testimonianza.

Costi: 

Partecipazione all’intero progetto (formazione degli insegnanti – materiali didattici – assistenza durante le varie fasi del progetto – escluso il viaggio a Londra): 300 euro a scuola (non a studente)

+ 20 euro a studente/insegnante  per l’iscrizione all’Associazione Milano Playwriting Festival per gli anni 2018 e 2019 (20 euro coprono entrambi gli anni). La tessera associativa è un segno di supporto morale all’Associazione per lo sviluppo della nuova scrittura in Italia, per il lavoro di comunicazione e per l’avvio di un progetto di costituzione di  una piccola biblioteca di nuova scrittura presso il Gogol’Ostello, consultabile da tutti.

Week-end a Londra: la stima del viaggio a Londra e’ presumibile che si aggiri sui 300 euro a ragazzo / insegnante.  Playwriting Milano, non appena stabilito lo spettacolo che si andrà’ a vedere, darà’ suggerimenti su come e cosa prenotare, a livello di aerei, ostelli  e fornirà’ altre informazioni pratiche sul viaggio. Gli acquisti dei biglietti per aerei, teatro e luoghi per vitto e alloggio verranno gestiti direttamente da ciascuna scuola, come pure l’assicurazione degli studenti partecipanti. Playwriting Milano darà’ però’ indicazioni e feedback, per es,  su quali siano  i voli più’ adatti da prendere, piuttosto che su ostelli e realtà’ che siano pratiche rispetto agli spostamenti da effettuare.

Risultati attesi: 

  •  miglioramento della  padronanza della  lingua inglese attraverso un apprendimento attivo e partecipato.
  • dimestichezza nell’approfondimento di temi strutturati secondo lo stile unico di   The Economist.
  • conoscenza delle dinamiche di base per la costruzione di una narrativa efficace e coinvolgente.
  • capacità di realizzare un obiettivo definito  sia attraverso la collaborazione con un team di persone sia agendo individualmente.

Tempistiche d’iscrizione al progetto:

Apertura iscrizioni: Mercoledì 5 settembre 2018

Chiusura iscrizioni: Venerdi’ 5 ottobre 2018

Contatti: 

info@playwriting.it

+39 3336112174

MPF senza '15 trasp